Articoli - Alcol Carcere e Diritti

Alcol,carcere e diritti
PROGETTO DI RICERCA INDIPENDENTE E DI CONSULENZA SUI PROBLEMI ALCOL-GIUSTIZIA CORRELATI
Alcol, carcere e diritti
Vai ai contenuti

IL VACCINO ENTRI ANCHE IN CARCERE, DA SUBITO.

Alcol Carcere e Diritti
Pubblicato da Gabriele Sorrenti in Editoriali · 1 Gennaio 2021
Tags: carcereCovid19
Mentre alcuni parlamentari di destra si sono esibiti nella passerella natalizia della visita ad un detenuto eccellente della loro parte politica che anche dalla cella vuole influire, addirittura, sugli equilibri del Governo della Repubblica, altri loro colleghi hanno promosso iniziative per sollecitare il Governo a disporre la vaccinazione anti Covid a tutela della salute di tutti i cittadini detenuti e degli operatori penitenziari.
Si tratta della interrogazione a firma Segre, De Petris e Marilotti e dell' O.d.G 9/2790-bis-AR/27 approvato alla Camera su iniziativa di Magi e Costa.
A questi va il plauso di chi nel nostro Paese cerca ogni giorno di promuovere la salute, anche combattendo l'epidemia di Covid-19.
Nell'attesa di verificare l'effettiva implementazione di un opportuno piano vaccinale negli istituti di pena di tutta Italia, rimane l'amarezza nel constatare che la maggioranza di governo non ha saputo includere da subito ed autonomamente nelle priorità le carceri (e chi le abita e frequenta).
Ci si chiede che cosa stia facendo in questi mesi straordinari il Ministro della Giustizia, a parte affidarsi al Fato benigno che ha, per ora, evitato la catastrofe umanitaria nelle strutture che egli deve gestire.



Sito creato da Gabriele Sorrenti con WebSite X5
contatti
Gabriele Sorrenti
+ 39 371 438 1985
counseling@gabrielesorrenti.it
Torna ai contenuti