Articoli - Alcol Carcere e Diritti

Alcol,carcere e diritti
PROGETTO DI RICERCA INDIPENDENTE E DI CONSULENZA SUI PROBLEMI ALCOL-GIUSTIZIA CORRELATI
Alcol, carcere e diritti
Vai ai contenuti

BUON NATALE AL CARCERE

Alcol Carcere e Diritti
Pubblicato da Gabriele Sorrenti in Editoriali · 24 Dicembre 2020
Tags: carceregiustiziapenavolontariatotribunale
Buon Natale ai detenuti che sono chiusi in carcere senza che la pena sia orientata alla rieducazione e al reinserimento sociale.
Buon Natale ai famigliari dei detenuti, anch'essi condannati ad una pena senza averne colpa.
Buon Natale alle vittime di reato alle quali la Giustizia non ha dato parola, pretendendo che si accontentino della condanna pronunciata in tribunale come se questo potesse trasformare il dolore.
Buon Natale ai poliziotti penitenziari chiamati a tenere chiusi uomini e donne assistendo alla disumanità della pena.
Buon Natale ai pochi educatori delle carceri, che non hanno gli strumenti per educare.
Buon Natale ai direttori delle carceri, in numero sempre minore e sempre più divisi tra diverse sedi che non possono curare adeguatamente.
Buon Natale al personale sanitario che deve cercare di curare i detenuti spesso senza poter fornire un livello decoroso di prestazione sanitaria.
Buon Natale ai volontari e agli altri operatori che svolgono servizio in carcere avendo presente la finalità costituzionale della pena.
Buon Natale al Ministro della Giustizia che anche quest'anno non ha dimostrato alcun sincero interesse per chi vive in carcere.
Buon Natale ai Giudici che condannano al carcere senza sapere davvero cosa esso sia.
Buon Natale ai politici che usano il carcere e la pena per mantenere il proprio potere.
Buon Natale ai giornalisti che continuano a parlare del carcere e delle pene senza rispetto.
Buon Natale a quelli che "gettatelo in galera e buttate via la chiave", con l'augurio che ciò non debba mai capitare a loro o ai loro cari.



Sito creato da Gabriele Sorrenti con WebSite X5
contatti
Gabriele Sorrenti
+ 39 371 438 1985
counseling@gabrielesorrenti.it
Torna ai contenuti